Site Overlay

Melania Sinibaldi

Molisana di nascita e romana di adozione. La mia prima macchina fotografica l’ho ricevuta in regalo a 10 anni per la mia uscita scolastica ad Ostia antica. Ho cominciato così ad amare le immagini per il loro compito commemorativo, collezionando tutti i momenti vissuti, ora raccolti nella libreria di casa.
Il rifiuto di imparare la tecnica e svincolarmi dalla funzione di rievocazione della fotocamera, si è trasformato solo 7 anni fa in una vera passione. Ora fotografare mi rende felice. I miei scatti sono rivolti soprattutto alla natura che mi stupisce e mi fa sentire sempre più piccola. Sono un antropologa ed interpreto il mirino come strumento fondamentale per effettuare il complesso lavoro di alfabetizzazione dello sguardo, proprio come diceva il celebre Faeta.

“Credo che una foglia d’erba non valga affatto meno della quotidiana fatica delle stelle.” (Walt Whitman)

Privacy, termini e condizioni